Home Formazione Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)
Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) PDF Stampa E-mail

 (art.37 co. 10, 11 del  D.Lgs. 81/08 e art. 1 D.M. 16/01/1997)

Durata: minima 32 ore

Orario: da definire

Obbligatorietà
Il D.Lgs. 81/08 dispone che, in tutte le aziende o unità produttive è eletto e designato il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, che sarà preventivamente consultato dal Datore di Lavoro in merito a tutte le decisioni relative alla sicurezza e l’igiene sul luogo di lavoro.
Il Lavoratore designato, con questo corso, diventa Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza.

Soggetti obbligati
Tutti i lavoratori designati a svolgere il ruolo di RLS.

Contenuti del corso
I contenuti minimi sono indicati dall’art. 2 D.M. 16/01/1997, mentre le modalità, la durata e i contenuti specifici sono stabiliti in sede di CCNL.

1.    Principi giuridici comunitari  e nazionali;
2.    La legislazione generale e speciale, in materia di prevenzione e igiene sul luogo di lavoro;
3.    I principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
4.    La definizione e l’individuazione sei fattori di rischio;
5.    La valutazione dei rischi;
6.    L’individuazione delle misure (tecniche organizzative e procedurali) di prevenzione e protezione;
7.    Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori;
8.    Nozioni di tecnica della comunicazione.

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza valido ai sensi del D.Lgs. 81/08 .

Obbligo di aggiornamento  per tutti gli addetti i RLS che abbiano frequentato il corso sopraindicato con le modalità indicate dal CCNL.

Durata: min 4 ore all’anno per le imprese tra 15 e 50 lavoratori
              8 ore all’anno per le imprese che occupano più di 50 lavoratori

 
 
 

Privacy